Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Analisi, Commenti, Notizie e Riflessioni "politicamente corrette" su Eboli e sulla provincia di Salerno

older | 1 | 2 | (Page 3)

    0 0

    EBOLI - 13 e 14 Ottobre, Programmazione Informatica ed Intelligenza artificiale, High Tech protagonista, due appuntamenti all’IC G. Romano. Si inizia in Piazza della Repubblica per apprendere divertendosi i principi base della Programmazione Informatica, venerdì 14 invece, si terrà un Convegno a partire dalle ore 9.00 nell’Aula Magna dell’Istituto riguardante la robotica e l’Intelligenza Artificiale.

    0 0

    EBOLI - 9 novembre, ore 17.00, Aula Magna Scuola Media "Romano", Eboli, Convegno: “Cellulari e Onde Elettromagnetiche”. All'Incontro promosso dalla Dirigente scolastica M.R. Mirra e dal Presidente del Consiglio d’Istituto D. Nobile, per informare sul rischio dell'utilizzo dei cellulari, e moderato dalla Prof. R. Cerrone, parteciperanno: Venosi fisico; il Sindaco di Eboli Cariello; l’Assessore all'istruzione Lamonica.

    0 0

    EBOLI - Venerdì 17, ore 18.30, Libreria“Edicolè”, Presentazione del Libro "Briganti" ControStoria della guerra contadina nel Sud dei Gattopardi. "Briganti", il racconto di Gigi Di Fiore narra la saga dei rivoluzionari cafoni del Meridione. ”ControStoria della guerra contadina nel Sud dei Gattopardi": L’inciso del lavoro letterario del saggista e giornalista pubblicata da Utet.

    0 0

    EBOLI - Assemblea Pubblica all'Hotel Grazia di Eboli per dire NO al Biodigestore. Nasce il Coordinamento dei comitati. L'incontro organizzato dalla rete dei comitati civici, con il supporto del capogruppo Cardiello di FI, la partecipazione della Sindaca di Battipaglia Francese, per dire NO ad nuovo impianto di smaltimento rifiuti: ”Non siamo disposti ad esere la pattumiera di Salerno e provincia,. Si rischia il collasso Economico e gravi ripercussioni sulla Salute: Cariello faccia la sua parte!”

    0 0

    EBOLI - Eboli: Nuova Riunione dei Comitati “Anti-Munnezza” di Eboli e Battipaglia. Si conferma il No al nuovo impianto e si prepara un Tavolo Tecnico unitario Assemblea con lo slogan: ”A decidere sei tu, non farti imbrogliare!” per scongiurare che la Piana del Sele diventi il Polo della Spazzatura in Campania. Il Coordinamento dei Comitati all’unisono: ”Si senta forte la nostra voce per impedire che la nostra terra si trasformi in una pattumiera regionale. Proponiamo un Tavolo Tecnico unitario!” Assenti l’Amministrazione Cariello ed il PD cittadino.

    0 0

    EBOLI - Dopo le rivendicazioni del dietro-front della Regione sul Biodigestore, il Comitato “Eboli dice NO” pensa a un Convegno sul Rischio-Rifiuti. Le varie sigle aderenti al neo-comitato civico hanno indetto una Conferenza Stampa informare sulle prossime iniziative, e all’unisono: ”Chiediamo a breve un Consiglio Comunale monotematico condiviso dai vari comuni interessati senza escludere un Ricorso alla Commissione UE”

    0 0

    EBOLI - Giovedì 25 gennaio, ore 19.00, Auditorium San Bartolomeo, Eboli, Convegno sul Rischio ambientale nella Piana del Sele. Il Convegno informativo è stato organizzato dal Comitato per la Salute Pubblica e dal Comitato “Eboli dice No”, e i temi che si dibatteranno nel corso dell'incontro pubblico riguarderanno la Gestione intelligente del ciclo dei Rifiuti e la Tutela della Salute dei cittadini

    0 0

    EBOLI - Buona partecipazione al Convegno sul Rischio Rifiuti organizzato dai comitati ambientalisti per dire un fermo "NO" a nuovi Impianti. Alla presenza dei Comitati ambientalisti di Eboli e Battipaglia, presenti Sindaco Cariello, l’assessore Ginetti e i consiglieri di opposizione: Conte, Petrone e Cardiello, si è discusso del rischio rifiuti. I Comitati: ”Andremo avanti, ma auspichiamo l’appoggio degli amministratori locali!” Il Sindaco:”Sono con voi ma nel rispetto dei ruoli, abbiamo fatto e faremo come Amministrazione per la tutela della Salute!”

    0 0

    EBOLI - I Comitati Ambientalisti “Eboli dice No” e “Salute Pubblica del Sele”, reclamano trasparenza dalla Regione sui rifiuti e confermano le iniziative di lotta. Tutela e salubrità territoriale, Biomonitoraggio, Referendum e Ricorso alla UE gli obiettivi dei due Comitati e preoccupazione per le notizie contrastanti, la confusione e i dubbi sulla veridicità dei fatti, per l'impianto di compostaggio della Frazione Organica: Biodigestore, Recupero di Rifiuti, Messa in riserva e produzione di Combustibile solido. I territori interessati sono sempre quelli di Eboli e Battipaglia.

    0 0

    “Tre passi nel pensiero contemporaneo”, 27 febbraio, 28 Marzo, 18 Aprile: riflessioni sulla cultura contemporanea nei Licei Classico e Scientifico di Eboli. Sulle tracce già avviate nel 2017, con la “bioetica”, i docenti...

    0 0

    EBOLI - Un bollettino di guerra ambientale: Bomba ecologica in Litoranea; Rifiuti speciali a Campolongo; Gli ambientalisti lanciano l’allarme. Il Comitati ambientalisti "Eboli dice No", e "Salute pubblica" chiedono alle Autorità competenti di accertare la veridicità delle notizie riguardanti potenziali rifiuti altamente tossici, interrati in località Campolongo: “Chiediamo un biomonitoraggio nei siti sensibili ed analisi approfondite da parte del Ministero anche per l’ex discarica di Grataglie!”

    0 0

    EBOLI - Questione meridionale. Giovedì 10 ottobre ore 18.30, Auditorium S. Bartolomeo, incontro-dibattito sul Rapporto Svimez 2018. Evento organizzato dalla Fondazione Gaeta per fare il punto sullo stato di salute del Meridione d’Italia. Dopo i saluti Rosaria Gaeta della fondazione "Gaeta", se ne discuterà: Con Adriano Giannola, presidente Svimez; l'Astrofisico Erasmo Venosi; l’On. Carmelo Conte, già Ministro della Repubblica; Coordina il giornalista Andrea Manzi.

    0 0

    EBOLI - Sabato 13, ore 17.30, Aula consiliare di Eboli, Convegno su “Ambiente, Salute e Neoplasie nella devastazione del Mezzogiorno”. All'Incontro pubblico organizzato dai Comitati: Eboli dice No; di Salute Pubblica; dall’Associazione Governo del Popolo parteciperanno esperti del settore. Stamane al Comune la conferenza stampa di presentazione. Il Sindaco Cariello: “Ringrazio i Comitati presenti che sono stati sempre onesti e non hanno mai strumentalizzato le vicende ambientali a fini politici!”

    0 0

    EBOLI - “Ambiente, Salute e Neoplasie nella devastazione del Mezzogiorno”: il tema del simposio tenutosi nell’aula consiliare di Palazzo di Città. Organizzatori dell’evento scientifico: i Comitati: per la Salute Pubblica ed il Governo del Popolo" e "Eboli dice No". Presenti il Sindaco Cariello e l’Assessore Ginetti. Relatori: Prof.ssa Colella, Prof. Montinari ha moderato Cerullo. Ha Concluso Carbone. Montinari ”In Italia si registrano oltre 1.000 casi di tumori al giorno, ed abbiamo il triste record continentale delle neoplasie in età pediatrica. Dobbiamo puntare sulla libera ed incorruttibile informazione, quella che le multinazionali vogliono silenziare!“

    0 0

    BATTIPAGLIA - Lunedì 5 novembre, ore 17.30, Salotto comunale, Battipaglia, dibattito: Le neoplasie: "Cancro di Cittadinanza". Ambiente e diritto alla salute". Al dibattito organizzato da ErticoloUNO Movimento Democratico e Progressista Liberi e Uguali partecipano la Sindaca Francese, il Virologo Giulio Tarro, il Presidente dell'ordine dei Medici D'Angelo, Imparato di Legambiente, Venosi e Cittadini. Conclusioni dell'On. Federico Conte.

    0 0

    BATTIPAGLIA - 24 novembre, ore 17.30, Battipaglia, Convegno: "Cambiamenti climatici, fenomeni migratori, modifiche dei paesaggi nel Mediterraneo contemporaneo" All'incontro organizzato dalle Fondazioni Gaeta e Levi in collaborazione con il Nuovo Elaion interverranno personalità del mondo della cultura ed esperti, parteciperanno per la consegna dei Premi Carlo Levi e Rocco Brancati: Carmen Lasorella, Mario Trufelli, Antonella Lavorgna.

    0 0

    EBOLI - 9 dicembre 2008 / 9 dicembre 2018, POLITICAdeMENTE ha compiuto 10 anni. Un vero e proprio successo. Ecco i numeri del successo: 16.000 articoli pubblicati; 44.000 commenti approvati; Da 4889 visite annue del 2008 alle 900.000 circa (fino al 30 novembre) del 2018; dai 56 lettori di un articolo ai 39.000 del più letto, da 269 visite giornaliere a 22.000. Dalle circa 5.000 visite mensili fino a 125.165; circa 8milioni di pagine visionate nell'ultimo anno. Numeri che confermano come una realtà si è conquistata prestigio e autorevolezza.

older | 1 | 2 | (Page 3)